Elementary

Dopo una riflessione durata centotrentadue anni e qualche giorno, Sherlock Holmes ha deciso di smentire Watson sulla propria (presunta) ignoranza in materia di lettere. Elementary è un podcast che raccoglie le sue indagini preliminari su editing, scrittura e letteratura. È breve, ad alta digeribilità, ed esce ogni lunedì.

https://www.spreaker.com/show/elementary

Eine durchschnittliche Folge dieses Podcasts dauert 9m. Bisher sind 12 Folge(n) erschienen. Dies ist ein wöchentlich erscheinender Podcast
subscribe
share





  • 1
  • 2
  • 1
  • 2

Non ha importanza chi scrive


Che importanza ha chi scrive, cioè la persona fisica che sta dietro un testo e lo rende possibile? Da William Shakespeare a Raymond Carver, una riflessione sul genio e sulla possibilità stessa dell’editing, quando si parla di letteratura.


share







 2019-12-02  9m
 
 

Mantissa, o dell’importanza dell’insignificante


Mantissa è una parola bellissima, e non proprio d’uso comune, che John Fowles ha scelto come titolo per un suo libro. Ma cosa significa? E che legame ha con l’importanza dell’insignificante in letteratura?


share







 2019-11-25  10m
 
 

Gli effetti secondari della guerra


Una breve riflessione sul film “Dunkirk” di Christopher Nolan, attraverso i saggi di Virginia Woolf, Simone Weil, Hannah Arendt e Susan Sontag.


share







 2019-11-18  10m
 
 

La lettera di rifiuto più lunga della storia


Quale scrittore non ha mai ricevuto un “grazie, non fa per noi” per i propri lavori? Appunto. Le lettere di rifiuto sono inevitabili come la morte e le tasse. Anche se ti chiami Ernest Hemingway o Gertrude Stein.


share







 2019-11-11  16m
 
 

L’editor che c’è ma non si vede


Gary Fisketjon è stato l’ultimo editor di Raymond Carver e in un’intervista racconta alcuni retroscena editoriali. Qual è la sua filosofia dell’editing, come lavora nel dettaglio a un manoscritto e com’è il rapporto con gli autori.


share







 2019-11-04  9m
 
 

Non si riesce mai a parlare di ciò che si ama


Capita anche a voi di non riuscire a descrivere come vorreste qualcosa che avete amato? Più in particolare, di non riuscire a spiegare perché un testo letterario vi è piaciuto molto? Ecco, sappiate che succede anche agli scrittori, e non troppo di...


share







 2019-10-28  8m
 
 

Lezioni di scrittura con Zadie Smith


L’importanza delle parole altrui, e delle nostre, in dieci consigli di scrittura offerti quasi gratuitamente da Zadie Smith.


share







 2019-10-21  13m
 
 

Lettera a un’aspirante editor


Cosa fa di un editor un “buon” editor? Come ci si deve comportare di fronte a un testo da valutare? Kurt Vonnegut Jr. lo spiega a una giovane studentessa dell’Iowa Writers’ Workshop, nel 1965.


share







 2019-10-14  6m
 
 

Note sulla lettura e sulla solitudine


Ogni solitudine è solitaria a modo suo? Nel caso di Marcel Proust e David Foster Wallace pare proprio di sì, soprattutto se si parla del legame che tale solitudine intrattiene con la letteratura.


share







 2019-10-07  6m
 
 

Come diventare (o non diventare) scrittori


Ogni parola che scriviamo deve per forza valere qualcosa? L’ispirazione è importante, sì, ma è l’unica cosa che serve? E quella metafora lì, sì, proprio quella, è assolutamente necessaria? Una poetessa, Wisława Szymborska, risponde a questi e altri...


share







 2019-09-30  9m
 
 
  • 1
  • 2
  • 1
  • 2