Uno, nessuno, 100Milan

Un morning show sui fatti e i temi dell’attualità, letti con uno sguardo molto personale, quello di Alessandro Milan. Tra i molti avvenimenti, il conduttore sceglie quelli che lo interessano, creando una sua personale prima pagina, raccontando la giornata secondo il suo punto di vista, con le notizie e gli avvenimenti  di maggior impatto sulla nostra vita quotidiana. Anche quest’anno Milan  è accompagnato dallo sguardo disincantato e ironico di Leonardo Manera. A dare concretezza ai temi ci sono le storie, quelle dei personaggi famosi e delle persone  comuni , imprenditori, insegnanti, studenti, pensionati che concorrono con  le loro esperienze e le loro emozioni a raccontare le molte sfaccettature della realtà. Ci sono gli ospiti e ci sono i personaggi a cui dà vita Leonardo Manera,  che rappresentano le esasperazioni della realtà e spesso sono più veri del reale. E poi le rubriche Il funambolo del giorno e a grande richiesta tornano La carta costa, ossia l’articolo di giornale più inutile del giorno a insindacabile giudizio del conduttore, e Mani sul volante, cioè la notizia che fa arrabbiare di più.  

https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/uno-nessuno-100milan

Eine durchschnittliche Folge dieses Podcasts dauert 1h30m. Bisher sind 1235 Folge(n) erschienen. Dieser Podcast erscheint alle 0 Tage.

Gesamtlänge aller Episoden: 1 day 1 hour 46 minutes

subscribe
share






Il senso delle Pietre d'inciampo


Ricordare i deportati attraverso le Pietre di inciampo. In Europa ne sono state depositate oltre 75mila e in questi giorni di nuove a Milano e Torino. Ospitiamo l'artista tedesco Gunten Demnig che le realizza e gira l'Europa per posarle. A seguire parliamo della cattura del super latitante Messina Denaro e di ciò che puo' comportare nella lotta alla Mafia...


share








   1h31m
 
 

Il senso delle Pietre d'inciampo


Ricordare i deportati attraverso le Pietre di inciampo. In Europa ne sono state depositate oltre 75mila e in questi giorni di nuove a Milano e Torino. Ospitiamo l'artista tedesco Gunten Demnig che le realizza e gira l'Europa per posarle. A seguire parliamo della cattura del super latitante Messina Denaro e di ciò che puo' comportare nella lotta alla Mafia...


share








   n/a
 
 

Generazione Smartphone


A dieci anni la metà dei bambini ha un dispositivo cellulare. Si parla di generazione Smartphone ormai e alcune conseguenze, in particolare sulla socialità ma soprattutto sull'apprendimento sono ormai evidenti. In Lazio, per esempio, in diverse scuole elementari stanno per introdurre corsi di potenziamento in italiano perché sempre più scolari faticano a comprendere un testo e a scrivere in maniera corretta. Parliamo di questo dopo aver dedicato un'ampia pagina alle cosiddette materie rare...


share








   n/a
 
 

Generazione Smartphone


A dieci anni la metà dei bambini ha un dispositivo cellulare. Si parla di generazione Smartphone ormai e alcune conseguenze, in particolare sulla socialità ma soprattutto sull'apprendimento sono ormai evidenti. In Lazio, per esempio, in diverse scuole elementari stanno per introdurre corsi di potenziamento in italiano perché sempre più scolari faticano a comprendere un testo e a scrivere in maniera corretta. Parliamo di questo dopo aver dedicato un'ampia pagina alle cosiddette materie rare...


share








   1h28m
 
 

Milano a 30 all'ora scatena l'odio social


L'ordine del giorno di una Milano quasi tutta a 30 all'ora entro un anno ha creato inevitabilmente fazioni tra favorevoli e contrari ma soprattutto ha innescato dell'odio sui social nei confronti del consigliere comunale Marco Mazzei promotore del cambiamento. Lo ospitiamo nella prima parte di programma per parlarne...


share








   n/a
 
 

Milano a 30 all'ora scatena l'odio social


L'ordine del giorno di una Milano quasi tutta a 30 all'ora entro un anno ha creato inevitabilmente fazioni tra favorevoli e contrari ma soprattutto ha innescato dell'odio sui social nei confronti del consigliere comunale Marco Mazzei promotore del cambiamento. Lo ospitiamo nella prima parte di programma per parlarne...


share








   1h34m
 
 

La legge Cartabia divide la Magistratura


La Riforma Cartabia preoccupa e non poco le toghe italiane. Il possibile scenario con la sua entrata in vigore, tra l'altro con effetto retroattivo, è che molti reati saranno perseguibili solo su querela di parte e non d'ufficio. Borseggiatori colti in flagrante, per esempio, potranno essere liberi di tornare a casa e diversi processi rischiano l'azzeramento. Ne parliamo in apertura di programma...


share








   1h36m
 
 

La legge Cartabia divide la Magistratura


La Riforma Cartabia preoccupa e non poco le toghe italiane. Il possibile scenario con la sua entrata in vigore, tra l'altro con effetto retroattivo, è che molti reati saranno perseguibili solo su querela di parte e non d'ufficio. Borseggiatori colti in flagrante, per esempio, potranno essere liberi di tornare a casa e diversi processi rischiano l'azzeramento. Ne parliamo in apertura di programma...


share








   n/a
 
 

Nel 2040 si chiude il buco dell'ozono


L'Onu ha annunciato la chiusura del buco dell'ozono nel 2040. Una notizia che fan ben sperare e della cui portata parliamo oggi insieme al fisico e climatologo Antonello Pasini. E sempre restando in tema clima e ambiente parliamo del primo procedimento penale che vede alla sbarra un attivista di Ultima generazione,Simone Ficicchia nostro ospite...


share








   n/a
 
 

Nel 2040 si chiude il buco dell'ozono


L'Onu ha annunciato la chiusura del buco dell'ozono nel 2040. Una notizia che fan ben sperare e della cui portata parliamo oggi insieme al fisico e climatologo Antonello Pasini. E sempre restando in tema clima e ambiente parliamo del primo procedimento penale che vede alla sbarra un attivista di Ultima generazione,Simone Ficicchia nostro ospite...


share








   1h33m